Corso di Basso

bass-guitarMusica & Musica dispone di insegnanti di tutti gli strumenti a corda ed in particolar modo di stumenti a base ritmica, come il basso. I corsi si dividono in: tecnica, armonia, lettura, repertorio, improvvisazione e composizione.

Parte Tecnica:

  • Impostazione fisica sullo strumento:corretta posizione delle mani unitamente ad un uso corretto della respirazione;
  • Esercizi singoli e sincronizzati con diverse figurazioni ritmiche;
  • Velocità;
  • Dinamiche ed accenti;
  • Staccato e legato;
  • Muting mano dx/sx;
  • Ghost notes;
  • Esercizi di indipendenza e di coordinazione di mani e dita;
  • Tecnica slap;
  • Studio delle scale (maggiori, minori, modali, pentatoniche, diminuite, esatonali, cromatica, in posizione strette e late, orizzontali e verticali).
  • Studio degli arpeggi, terze, seste, ottave, in generale tutti quegli elementi che permettono l’acquisizione di una tecnica poderosa, scorrevole e precisa.

Armonia:

  • Note tastiera, intervalli, scale maggiori e relative minori,  armonizzazione scala maggiore, minore con relativi modi e triadi, tonalità maggiori, scale pentatoniche maggiori e minori, scala blues, walking bass, cromatismi, studio polifonico con bicordi, double stops, accordi 3/4/5/6/7 voci, arpeggi, triade con diteggiature varie in posizioni strette e late, orizzontali e verticali;
  • Esecuzioni partiture di brani in vari stili (jazz, fusion, funk, blues, pop, rock, latin);
  • Analisi strutture armoniche jazz-blues e derivati, sostituzione e alterazioni accordi, esecuzione ed analisi di brani in vari stili.

Lettura:

  • Figurazioni ritmiche e notazioni in chiave di Basso e Violino, lettura ritmica, melodica e armonica con sigle;
  • Analisi e lettura partiture di brani in vari stili e con progressivo grado di difficoltà;
  • Esecuzione con basi musicali esistenti e ausili didattici sviluppati dall’insegnanti;
  • Lettura ritmica e melodica con tempi dispari e dimezzati (latin styles);
  • Interpretazione e pronuncia stilistica differenziata, scrittura partiture originali, trascrizioni;
  • Lettura ed esecuzione di parti miste, con sigle, obbligati e linee melodiche.

Repertorio:

  • Funzione ed utilizzo del Basso all’interno di generi musicali diversi, con approfondimento di taluni sia dal punto di vista tecnico (esecuzioni di studi e si singoli patterns musicali) che teorico (cenni storici in relazione agli elementi musicali utilizzati). Lo scopo è dare all’allievo una prospettiva storico culturale tale da sviluppare il suo gusto e il suo senso artistico.

Improvvisazione:

  • Modulazione e improvvisazione su varie strutture armoniche,
  • Analisi ritmico melodico armonica di trascrizioni dei più noti bassisti internazionali.

Composizione:

  • Sviluppo di tutti gli elementi precedentemente applicati alla creazione di nuove composizioni musicali;
  • Laboratorio di Basso e Chitarra;
  • Laboratorio di Basso e Batteria;
  • Sono corsi in comune con le classi di Chitarra e di Batteria il cui scopo è quello di formare una educazione ritmica sui vari stili (jazz, funky, rock, latin, ecc.).